cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 17:35
Temi caldi

Maltempo: piogge e allagamenti in Val Freddana, frazioni isolate

22 luglio 2014 | 15.09
LETTURA: 2 minuti

Esondato il torrente Freddana, a nord di Lucca. Chiusa la provinciale 1 per due frane

alternate text

Le forti piogge che poco prima della mezzanotte di ieri si sono concentrate nella zona della Val Freddana, a nord di Lucca, hanno causato l'esondazione del torrente Freddana e il conseguente allagamento di strade e abitazioni nelle frazioni di Mutigliano, San Martino in Freddana, Torre, Ponte del Giglio, Cappella nei comuni di Lucca, Camaiore e Pescaglia. La Sala operativa unificata della protezione civile regionale (Soup) ha diffuso alle 11.30 un aggiornamento della situazione.

Risultano isolate le seguenti frazioni: Comune di Lucca-Frazione di Torre (circa 30 persone): prevista la riapertura nel tardo pomeriggio. Comune di Camaiore: Frazione di Orbicciano (30 persone). Comune di Pescaglia: Frazione di Monsagrati Alto (completamente isolata): riapertura delle strade prevista nel primo pomeriggio; Torcigliano Alto (circa 15 persone): raggiungibile con difficoltà solo con mezzi di emergenza; Pino di Sopra (circa 15 persone): riapertura prevista nel primo pomeriggio.

Per quanto riguarda la viabilità, la strada provinciale 1 Lucca-Camaiore è chiusa per due frane; la strada provinciale 25 del Morionese è stata riaperta alle ore 11 dopo la chiusura per allagamento causato dal Rio Isobella. Su tutti gli interventi sono in corso lavori di somma urgenza coordinati dalla Provincia e dai Comuni interessati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza