cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 01:33
Temi caldi

Pistoia, va al supermercato in accappatoio e ciabatte e fa scoprire spacciatore

04 aprile 2016 | 11.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Adnkronos)

Singolare episodio nella mattinata di ieri a Pistoia, quando il personale del supermercato di viale Adua ha richiesto l'intervento di un equipaggio dell'Arma poiché fra le corsie stava facendo acquisti un giovane che indossava solo un accappatoio e le ciabatte. Ai carabinieri il giovane è apparso subito in stato confusionale e al tempo stesso collaborativo: infatti, dovendo procedere ad una sua compiuta identificazione, gli è stato richiesto di condurre la pattuglia presso la propria abitazione dove avrebbero potuto prendere visione dei documenti di riconoscimento.

Il giovane 23enne, domiciliato a Pistoia, ha riferito di essere ospite di un suo amico. I militari, giunti sotto casa, hanno notato un uomo che lanciava dalla finestra un involucro. All'interno dell'involucro, prontamente recuperato, i militari hanno rinvenuto 32 grammi di hashish. Si è resa così necessaria una perquisizione domiciliare e personale sul conto di un uomo 34enne, con precedenti penali, presso il quale era ospite la persona controllata nel supermercato.

Nell'abitazione del 34enne è stato rinvenuto un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di dosi di sostanza stupefacente. Il materiale è stato sequestrato unitamente allo stupefacente e a 260 euro ritenuti provento di spaccio. Il 34enne è stato messo agli arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria informata dal nucleo operativo e radiomobile di Pistoia che ha proceduto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza