cerca CERCA
Giovedì 02 Febbraio 2023
Aggiornato: 19:14
Temi caldi

Pmi, al via gli Stati generali con imprenditori e professionisti

30 novembre 2022 | 16.25
LETTURA: 2 minuti

Promossi da Valore Impresa e che si svolgeranno il 2 e 3 dicembre a Cassano d’Adda

alternate text
Gianni Cicero, presidente di Valore Impresa.

Appalti, occupazione, speculazioni energetiche, crisi d’impresa, rapporto tra le esigenze del bilancio dello Stato, politiche fiscali e ricadute sulla piccola impresa. Sono i temi al centro della 5a edizione nazionale degli Stati generali delle piccole imprese e dei professionisti dal titolo 'Oltre la crisi, la tenacia di andare avanti', promossi da Valore Impresa e che si svolgeranno il 2 e 3 dicembre a Cassano d’Adda (MI), presso il Castello Visconteo. Gli Stati generali nazionali costituiscono un’opportunità strategica per analizzare, dibattere e formulare proposte, con l’energia di una platea selezionata e di valore, rappresentata da imprenditori e professionisti provenienti da tutta Italia, che avranno l’occasione esclusiva di confrontarsi e incontrare i rappresentanti del nuovo Governo. E' stato invitato il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso.

I lavori saranno moderati il 2 dicembre da Laura Chimenti, giornalista TG1 RAI e il 3 dicembre dal direttore di Economy, Sergio Luciano. Intervengono: Francesco Paolo Sisto, viceministro della Giustizia, Maurizio Leo, viceministro dell’Economia e delle finanze, Claudio Durigon, sottosegretario al ministero del Lavoro e delle politiche sociali, Marco Osnato, presidente commissione Finanze della Camera dei deputati, Marco Scurria, segretario commissione Affari europei del Senato. Negli Stati generali nazionali sarà affrontato il tema degli appalti, alla luce della nuova rivisitazione della legge; il tema dell’occupazione, delle metodologie e degli aspetti contrattuali, anche in riferimento alla Legge Biagi; il tema delle speculazioni energetiche, individuando risposte concrete e immediatamente finalizzabili; il tema della crisi di impresa e la proposta per aiutare le Imprese in difficoltà, fornendo uno strumento valido ai Professionisti operanti nel settore; saranno affrontate le problematiche inerenti il rapporto tra le esigenze del bilancio dello Stato, le politiche fiscali e le ricadute sulla piccola impresa presentando le nostre proposte.

“Quest’anno il titolo degli Stati Generali Nazionali è: Oltre la crisi, la tenacia di andare avanti - commenta Gianni Cicero - presidente di Valore Impresa. Ovvero, progetti di valore e linee programmatiche verso misure di sostegno 4.0 per le piccole imprese e i professionisti. Un titolo che testimonia chiaramente come ci sia una parte dell’Italia che produce, che rivendica il diritto di reagire a una crisi permanente che dura almeno dal 2008, fornendo spunti di riflessione e proposte a chi ha il compito di normare”. Media partner della 5a edizione nazionale degli Stati Generali delle Piccole Imprese e dei Professionisti sono AskaNews, Economy e Affari Italiani. Gli Stati Generali Nazionali sono sostenuti da Tugnolo A&C; FonARCom; SanARCom; Cifa (Confederazione italiana delle federazioni autonome); Jetlog; Pbg; Explorando; Isires (Istituto italiano ricerca e sviluppo); Grifo Finance; Cutting Edges; Leonardo Gestioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza