cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Pnrr, target Mims al 30/6: firma convenzioni con Enti locali su riqualificazione edilizia

03 febbraio 2022 | 10.59
LETTURA: 1 minuti

Altri obbiettivi fondamentali sono la semplificazione normativa e il rafforzamento della governance per la realizzazione di investimenti nelle infrastrutture di approvvigionamento idrico.

alternate text
- FOTOGRAMMA

Firma delle convenzioni per la riqualificazione e l'incremento dell'edilizia sociale da parte delle regioni e delle province autonome, compresi comuni e/o città metropolitane situati in tali territori. E' uno degli obiettivi del Mims, secondo quanto emerge dai documenti dei ministeri che fissano i milestone e target al 30 giugno 2022 del Pnrr, presentati in Cdm.

L’obiettivo dell’investimento, spiega il ministero delle infrastrutture e della Mobilità sostenibili in riferimento alla misura 'M5C2-19' (Milestone) -Investimento 6, "è la realizzazione di nuove strutture di edilizia residenziale pubblica, per ridurre le difficoltà abitative, con particolare riferimento al patrimonio pubblico esistente, e alla riqualificazione delle aree degradate, puntando principalmente sull'innovazione verde e sulla sostenibilità.

La semplificazione normativa e il rafforzamento della governance per la realizzazione di investimenti nelle infrastrutture di approvvigionamento idrico. L'obiettivo di questa riforma, spiega il ministero delle infrastrutture e della Mobilità sostenibili in riferimento alla misura 'M2C4-27 (Milestone) -Riforma 4.1', "è semplificare e rendere più efficace il quadro giuridico e fornire assistenza, ove necessario, agli organismi responsabili dell'attuazione che non dispongono di capacità sufficienti per effettuare e portare a termine tali investimenti entro i tempi fissati inizialmente".

Nello specifico, elenca il Mims, si prevede l'istituzione di uno strumento centrale di finanziamento pubblico per gli investimenti nel settore idrico; la semplificazione delle procedure di comunicazione e monitoraggio degli investimenti finanziati; il maggiore coinvolgimento dell'autorità di regolamentazione nella pianificazione degli investimenti da intraprendere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza