cerca CERCA
Sabato 27 Novembre 2021
Aggiornato: 16:31
Temi caldi

Polemiche in Giappone per la scimmia chiamata Charlotte come la Royal Girl. Lo zoo: "Cambieremo il nome"

07 maggio 2015 | 14.59
LETTURA: 3 minuti

Una raffica di mail e di telefonate ha sommerso il Takasakiyama Natural Zoological Garden: chiamare un macaco come la principessa, figlia di William e Kate, è un atto quantomeno irrispettoso. La richiesta che arriva da tutte le parti, allora, è una: cambiare il nome della Charlotte (scimmia) per non oltraggiare quello della Charlotte (principessa)

alternate text
Nella foto la scimmia

In Giappone, Charlotte è una vera star. Ma non si tratta della neonata principessa inglese, figlia del principe William e della Duchessa di Cambridge Kate Middleton. Perché la Charlotte giapponese è l'ultima arrivata di uno zoo di Oita, sull'isola di Kyushu ed è una scimmia. Un macaco per l'esattezza che, col suo nome, ha trascinato in un vortice di polemiche lo zoo che la ospita.

Perché, dice la raffica di mail e di telefonate che ha sommerso il Takasakiyama Natural Zoological Garden, chiamare una scimmia come la quarta erede al trono inglese in linea di successione è un atto quantomeno irrispettoso. La richiesta che arriva da tutte le parti, allora, è una: cambiare il nome della Charlotte (scimmia) per non oltraggiare quello della Charlotte (principessa).

All'ipotesi di un cambio di nome ha già pensato lo stesso zoo, rivela un portavoce. E la notizia è stata confermata anche dall'agenzia stampa nipponica Kyodo News, che ha anche fatto sapere che in tanti tra coloro che hanno criticato la scelta si sono chiesti come avrebbero reagito i giapponesi se uno zoo inglese avesse dato il nome di uno dei membri della famiglia imperiale a uno dei suoi nuovi arrivati.

Il nome, reso noto ieri, era stato scelto tramite pubblico voto subito dopo la nascita della scimmia, avvenuta il giorno dopo quella della secondogenita reale, il 2 maggio. Perché così vuole la tradizione dello zoo: spetta ad una votazione aperta a tutti decidere il nome del primo macaco nato nell'anno. E anche se tra le opzioni possibili c'erano Elsa, il nome della protagonista del film di animazione Disney "Frozen", o Kei, in onore del tennista giapponese Kei Nishikori, 59 degli 853 voti arrivati hanno dato al nome regale la palma della vittoria.

A influenzare il voto, certo, la concomitanza con la nascita della principessina. Mentre ad alimentare le richieste di cambiare nome alla scimmia Charlotte, la grande ammirazione nutrita dai giapponesi per i Windsor ed il fastidio per quella poco rispettosa coincidenza. I membri della famiglia reale inglese sono infatti estremamente popolari in Giappone, dove la loro familiarità con il pubblico contrasta fortemente con l'immagine austera e riservata della famiglia imperiale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza