cerca CERCA
Martedì 03 Agosto 2021
Aggiornato: 16:39
Temi caldi

Porti: Nencini, necessaria riforma rapidissima

01 aprile 2015 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text

La necessità di una riforma dei porti e del sistema portuale italiano è stata sottolineata da Riccardo Nencini, vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti intervenuto ad un convegno su l'Economia del Mare' svoltosi oggi a Civitavecchia.

"L'85% delle merci in Italia si muove via mare, arriva o esce dall'Italia via mare - ha evidenziato all'Adnkronos Nencini a margine dell'evento - questo richiede una riforma dei porti rapidissima, richiede un investimento pubblico e privato sulla portualità italiana. Civitavecchia è uno dei porti con quasi un miliardo di investimenti pubblici e privati che attrae maggiori risorse e che ha una centralità dentro il Mediterraneo".

"Civitavecchia inoltre - ha sottolineato ancora Nencini - è il porto che muove più persone a livello italiano. E' il porto crocieristico per eccellenza insieme a Venezia ed e' il porto di Roma, ma soprattutto è una piattaforma nel Mediterraneo 'buono'. Noi abbiamo ormai due Mediterraneo: uno dei conflitti, dei migranti e delle guerre e un Mediterraneo dei commerci, che sposta persone e Civitavecchia ha un ruolo centrale dentro questo Mediterraneo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza