cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 17:11
Temi caldi

Porto Rotondo: sequestrati beni al boss della Magliana Diotallevi

27 settembre 2014 | 17.11
LETTURA: 1 minuti

I finanzieri del comando Provinciale di Roma hanno eseguito un sequestro preventivo di beni riconducibili a Ernesto Diotallevi, uno dei capi storici della banda della Magliana. Si tratta di una società immobiliare e di un lussuoso appartamento a Porto Rotondo per un valore complessivo di circa 255mila euro.  

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza