cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 21:29
Temi caldi

"Positivo al Covid, fatevi test", appello di un giovane a Soverato

13 agosto 2020 | 14.10
LETTURA: 2 minuti

Il ragazzo di Grifalco ha lanciato l'appello su Facebook dopo aver frequentato due locali della movida di Soverato. E il sindaco li chiude

alternate text
Fotogramma

Prima il post di un ragazzo di Girifalco (Cz), che ha comunicato di essere positivo al Covid19 e di aver frequentato due locali della movida di Soverato, e poi la decisione del sindaco della nota cittadina turistica calabrese di disporre la chiusura dei locali. E' accaduto tutto nelle ultime ore, quando il giovane, ora ricoverato nel reparto Malattie infettive di Catanzaro, ha scritto il seguente messaggio sul suo profilo Facebook: "Ragazzi, io capisco che voi possiate avere paura però cercate di capire le mie paure. Ho 2mila messaggi e 700 chiamate perse. Ve lo scrivo qui in modo da raggiungere più persone possibile: chiunque sia stato a stretto contatto con me negli ultimi 14 giorni si faccia un tampone. Sì, sono positivo al Covid".

Da qui l’immediata decisione del primo cittadino di Soverato, Ernesto Alecci, di emettere un’ordinanza per disporre la chiusura di tutti i locali della movida della cittadina, comunicando la decisione in un video: "In maniera precauzionale – ha spiegato il sindaco - ho emesso l'ordinanza che chiude le attività di intrattenimento musicale di tutta la città, non solo dei due locali, ma di tutti quelli che lo fanno. Lo faccio a malincuore ma è obbligatorio in questo momento essere attenti e responsabili per evitare che il virus si possa diffondere. Non dobbiamo cadere nel panico ma non possiamo abbassare la guardia". Lo stesso sindaco ha chiesto di aver ottenuto l’elenco di chi ha frequentato i due locali, così da contattarli, e ha preteso che i dipendenti dei locali in servizio in quei giorni siano sottoposti al tampone.

"Abbiamo avuto un caso positivo proprio ieri sera, un ragazzo che aveva frequentato dei locali della zona, quindi ho emesso un'ordinanza di chiusura di tutte le attività di intrattenimento", ha aggiunto il sindaco Alecci all'Adnkronos. "Verranno effettuati dei controlli straordinari, per evitare assembramenti sulle spiagge e nei parchi", ha aggiunto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza