cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:37
Temi caldi

Post shock sui down sul suo profilo Facebook, medico lascia il camice

13 ottobre 2015 | 14.26
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Infophoto) - INFOPHOTO

Dimissioni immediate dal ruolo di vice presidente dell’Ordine dei medici di Ferrara e richiesta di cancellazione altrettanto immediata dall’albo. E' quanto ha chiesto l'ormai ex medico Massimo Masotti, dopo la vicenda dei post 'shock' pubblicati sul suo profilo Facebook in merito alle potenzialità di chi è affetto da sindrome di Down. Masotti era intervenuto, attirando su di sé una vera e propria bufera, a difesa della mamma che ha ritirato sua figlia dall’asilo per la presenza di una assistente Down. Secondo Masotti, in sostanza, i Down sarebbero adatti a "cucina" e "giardinaggio" ma non a mansioni di cura dei bambini.

In seguito alla polemica, informa il presidente dell'Ordine dei medici di Ferrara Bruno Di Lascio, Masotti "ha deciso autonomamente di lasciare". "Accolgo le sue richieste - aggiunge Di Lascio - credo che abbia dimostrato dignità personale e rispetto professionale verso la categoria".

"Mi aspetto, ovviamente - conclude il presidente dell'Ordine ferrarese -che la stessa trasparenza e onestà intellettuale chiesta e rivendicata da tanti cittadini, sia all’attenzione, sempre, di tutti e in tutti gli ambiti della società".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza