cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:23
Temi caldi

Poste Italiane, 'tunnel' a Sarri: "Qui gli esami ci sono..."

12 febbraio 2020 | 18.42
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

"Se non volevo essere sotto esame facevo domanda alle poste. Mi sembra tutto ampiamente nella normalità, dopo un risultato negativo, ci sono ripercussioni più esterne che all'interno della società". Maurizio Sarri si esprime così in conferenza stampa e Poste Italiane 'si arrabbia'. L'azienda, con una nota, ha replicato alle dichiarazioni dell'allenatore della Juventus. "Gli esami - contrariamente a quanto sostiene Sarri - alle #Poste ci sono eccome", si legge nel tweet a cui è abbinato il comunicato.

"Poste Italiane invita il signor Sarri a dedicare qualche minuto del suo prezioso tempo per informarsi che Poste è la più grande azienda del Paese, che viene scelta dai giovani laureati come tra le aziende più attrattive in cui lavorare, che è riconosciuta tra le prime 500 aziende al mondo per qualità della vita lavorativa, che ha realizzato tra le migliori performance di borsa nel 2019 e che si colloca al terzo posto, a livello mondiale, tra le aziende italiane per immagine e reputazione”.

"Gli esami - contrariamente a quanto sostiene Sarri - alle Poste ci sono eccome e l'azienda ne risponde ai cittadini, alle imprese e alle pubbliche amministrazioni. Lo aspettiamo -conclude l'azienda- per constatare di persona il nostro lavoro quotidiano, in una delle nostre 15mila sedi operative".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza