cerca CERCA
Martedì 11 Maggio 2021
Aggiornato: 00:39
Temi caldi

Povia: ''Amadeus ha fatto segno della Croce a Sanremo? E' cultura, che non si può rinnegare''

03 marzo 2021 | 14.09
LETTURA: 1 minuti

'Perché polemiche non si scatenano quando giocatori calcio lo fanno a inizio partita?'

alternate text

''L’identità occidentale nasce da tre città, Roma, Atene, Gerusalemme pensiero giuridico romano, pensiero filosofico greco e Cristianesimo. Il segno della croce, credenti o non credenti, è cultura che non si può rinnegare. Perché le polemiche non si scatenano anche quando i giocatori di calcio lo fanno a inizio partita?'''. Così Giuseppe Povia all'Adnkronos sulle polemiche che si sono scatenate dopo che Amadeus, all'inizio della prima puntata del Festival di Sanremo , un attimo prima di scendere le scale del Teatro Ariston , ha fatto il segno delle Croce . ''Siamo invasi da Utenti e Utonti -dice Povia- bisogna solo scegliere da che parte pensare. Non guardo Sanremo perché quando non partecipo ci soffro ma se si parla di questo.. forse un Povia che canta cose normali e quindi controcorrente, ci dovrebbe stare'', conclude il cantante.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza