cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 15:42
Temi caldi

Prato: all'asta 3.500 vestiti trasportati abusivamente da cinese

29 aprile 2014 | 12.36
LETTURA: 1 minuti

E' scattata la confisca per i 3500 capi di abbigliamento sequestrati a fine febbraio dagli agenti del reparto motociclisti della polizia municipale di Prato. La merce era infatti trasportata abusivamente da un cinese incaricato dalla ditta che li aveva confezionati, nonostante non fosse iscritto all'albo degli autotrasportatori. Sono quindi scattate sanzioni per circa 7000 euro a carico sia della ditta che dello stesso conducente. Il veicolo utilizzato è tuttora sotto fermo amministrativo.

Gli articoli, custoditi presso il magazzino del Comune, sono intanto stati definitivamente confiscati dalla Prefettura di Prato e verranno successivamente messi all'asta. Finora tutti gli accertamenti sono stati confermati dalla Prefettura con sanzioni, già riscosse, per decine di migliaia di euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza