cerca CERCA
Giovedì 16 Settembre 2021
Aggiornato: 13:09
Temi caldi

Prato: cinese denunciato per guida senza patente gia' revocata

12 marzo 2014 | 12.16
LETTURA: 2 minuti

Dalla denuncia per guida in stato di ebbrezza alla denuncia per guida con patente revocata. In poco più di un anno un cinese di 50 anni residente nel Veronese ma di fatto stabile sul territorio pratese ha attraversato tutto l'arco delle disposizioni penali in materia di guida di veicoli. Nel febbraio del 2013 l'uomo è stato infatti trovato ubriaco alla guida da una pattuglia della polizia municipale impegnata nei rilievi di sinistro stradale (il cinese aveva ''bucato'' lo stop). Il tasso alcolemico risultato (fascia intermedia) ha fatto scattare quindi la denuncia all'Autorità giudiziaria e la sospensione della patente per un anno (oltre al fermo amministrativo del veicolo).

L'uomo ha però continuato a guidare tanto che nel luglio 2007 è stato fermato da una pattuglia mentre era alla guida di una altro veicolo nonostante la sospensione della patente. E' così scattata, oltre al fermo del veicolo per 3 mesi, la procedura per la revoca definitiva della patente di guida, iter che si è concluso nel settembre 2013.

Pochi giorni fa l'uomo è stato nuovamente fermato mentre guidava la propria auto ed è stato quindi nuovamente denunciato per guida senza patente perché revocata. L'auto è stata messa sotto fermo amministrativo e il cinese denunciato all'autorità giudiziaria e rischia un ammenda da 2500 a 9000 euro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza