cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 08:39
Temi caldi

Prato: spacciatore di cocaina arrestato in flagranza dai carabinieri

02 maggio 2014 | 11.52
LETTURA: 2 minuti

La scorsa notte i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Prato, nell'ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati concernenti gli stupefacenti, hanno arrestato per spaccio, in flagranza di reato, un pregiudicato nato in Marocco, domiciliato a Prato.

L'uomo è stato bloccato appena dopo aver ceduto ad una napoletana 26enne ed ad un fiorentino di 44 anni, entrambi residenti in provincia di Firenze, una dose di circa mezzo grammo di cocaina. La perquisizione personale, estesa anche all'abitazione dello spacciatore, ha consentito di rinvenire ulteriori sedici grammi dello stesso stupefacente, una bilancina di precisione, del materiale utile al confezionamento delle dosi e la somma in contanti di poco più di mille e cento euro ritenuta provento dell'attività di spaccio.

Sia la droga che il rimanente materiale sono stati sottoposti a sequestro, mentre i due acquirenti saranno segnalati alla competente Prefettura come assuntori di stupefacenti. L'arrestato è stato inoltre denunciato per spaccio continuato di stupefacenti, in quanto sono stati acquisiti - nei suoi confronti - inconfutabili elementi di reità in relazione alla cessione, avvenuta a Prato dal marzo scorso in poi, di numerosi dosi di cocaina a vari consumatori del luogo. L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del comando provinciale dell'Arma e poi condotto dinanzi all'autorità giudiziaria per il processo per direttissima.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza