cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 21:35
Temi caldi

Prende forma Tecla, habitat ecosostenibile stampato in 3D

20 gennaio 2021 | 12.31
LETTURA: 2 minuti

Ingegnerizzato da Wasp e progettato da Mc A - Mario Cucinella Architects. L’allestimento finale e la presentazione al pubblico sono previsti per la primavera 2021

alternate text
Roma(Adnkronos)()

Prende forma Tecla, modello circolare di abitazione stampata in 3D, creata con materiali riutilizzabili e riciclabili, raccolti dal terreno locale, a zero emissioni e adattabile a qualsiasi clima e contesto. Wasp, azienda italiana attiva nel settore della stampa 3D, ha completato la fase di stampa della struttura portante, realizzata con più stampanti 3D operanti simultaneamente.

Progettata da Mc A - Mario Cucinella Architects, Tecla (che prende il nome da Technology and Clay) è stata realizzata a Massa Lombarda (RA) con Crane Wasp, l’ultima stampante 3D di Wasp per il settore costruttivo, e rappresenta una vera e propria sfida per la stampa 3D, perché massimizza le prestazioni di un materiale tra i più antichi e al contempo tra i più stimolanti per il futuro della green economy: la terra cruda.

La soluzione a doppia cupola ha permesso di ricoprire al contempo i ruoli di struttura, copertura e rivestimento esterno.

"Dalla terra informe alla terra in formato casa. Oggi abbiamo il sapere per costruire senza impatto con un semplice click - dichiara Massimo Moretti, Wasp Founder - La tecnologia è ora al servizio dell’uomo e la casa come diritto di nascita è una realtà".

"Il completamento della struttura è un importante traguardo e dimostra come, grazie alla progettazione ed alle tecnologie impiegate, Tecla non sia più solo un’idea teorica ma possa costituire una risposta, reale e realizzabile, ai bisogni dell’abitare di oggi e del futuro, che può essere declinata in diversi contesti e latitudini", sottolinea Mario Cucinella, Founder di Mario Cucinella Architects e Sos - School of Sustainability.

Ispirandosi alla vespa vasaia, dal 2012, Wasp (World’s Advanced Saving Project) sviluppa processi di costruzione basati sui principi dell’economia circolare e della fabbricazione digitale.

I numeri di Tecla

200 ore di stampa, 7000 codici macchina (G-code), 350 strati di 12 mm, 150 km di estrusione, 60 metri cubi di materiali naturali per un consumo medio minore di 6 kW.

La presentazione

L’allestimento finale di Tecla e la sua presentazione al pubblico sono previsti per la primavera 2021.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza