cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 17:06
Temi caldi

Prezzo petrolio a picco, brent sotto 30 dollari per la prima volta dal 2004

13 gennaio 2016 | 20.44
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Xinhua)

Ancora giù il prezzo del petrolio. Il Brent scende infatti sotto i 30 dollari al barile per la prima volta dall'aprile 2004. E, secondo gli analisti interpellati dall'Adnkronos, non sono in vista svolte al rialzo. Il prezzo del petrolio "può scendere ancora un po'" ma "mi aspetterei che siamo vicino al fondo del barile". Nel breve periodo "penso che il prezzo tornerà a salire ma solo un poco. Non mi aspetto un grande rimbalzo", afferma Luigi De Paoli, professore di Economia applicata all'Università Bocconi .

Nell'analisi di Patrick Dennis, Capo Economista di Oxford Economics, il ruolo dell'Arabia Saudita, uno dei principali paesi produttori. "Il calo dei prezzi petroliferi sicuramente ha messo molta pressione sull'Arabia Saudita ma il regno ha ancora molte risorse a disposizione, ha ancora molti asset da sfruttare: ricordiamo che finora Riad non ha raccolto denaro sul mercato, non ha debito estero e l'emissione di debito interno è ancora molto bassa", sottolinea, aggiungendo che "non c'e' un preciso livello minimo di prezzi" sotto il quale i problemi per le autorità saudite potrebbero diventare ingestibili.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza