cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 17:37
Temi caldi

Prima messa a Notre Dame, arcivescovo con l'elmetto

15 giugno 2019 | 20.35
LETTURA: 2 minuti

Solo 30 persone ammesse al rito, nella cappella dietro al coro

alternate text
L'arcivescovo di Parigi Aupetit celebra la prima messa Notre dame dopo l'incendio

Una prima messa è stata celebrata alle 18 di questa sera a Notre Dame, due mesi dopo l'incendio del 15 aprile che ha devastato la cattedrale simbolo di Parigi. Per motivi di sicurezza, solo una trentina di persone hanno assistito al rito, officiato dall'arcivescovo di Parigi, monsignor Michel Aupetit. L'alto prelato, come tutti i presenti, indossava un casco da cantiere.

La messa, durata , 45 minuti, si è svolta nella cappella della Vergine, posta dietro il coro. Parlando di una cattedrale "sempre viva", l'arcivescovo ha celebrato davanti ad una trentina di persone, per la metà sacerdoti, ma anche volontari e operai del cantiere, riferiscono i media francesi. Notre Dame "è prima di tutto un luogo di fede", ha sottolineato monsignor Aupetit, ricordando che l'incendio ha provocato forte emozione anche oltre della comunità dei credenti. Il rito è stato trasmesso in diretta televisiva dall'emittente cattolica Kto.

Al momento sono ancora in corso i lavori di consolidamento della cattedrale, necessari prima di far partire la ricostruzione e il restauro.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza