cerca CERCA
Domenica 26 Settembre 2021
Aggiornato: 21:51
Temi caldi

Trapianti: 5 reni a coppie incompatibili grazie a primo donatore samaritano

09 aprile 2015 | 19.15
LETTURA: 2 minuti

Grazie alla donazione da vivente cross over impiantati 5 reni. Grazie alla donazione da vivente cross-over è stato infatti possibile incrociare in successione tutti i donatori e i riceventi delle coppie, creando una catena di donazioni e di trapianti

alternate text
AFP PHOTO/JIJI PRESS - AFP

Trapiantati 5 reni in coppie incompatibili fra loro grazie all'effetto domino del primo trapianto in Italia da donatore samaritano. I risultati di questo intervento saranno presentati domani al ministero della Salute, dal ministro Beatrice Lorenzin, dal direttore del Centro nazionale trapianti Nanni Costa e dai chirurghi che hanno realizzato i trapianti.

Grazie alla donazione da vivente cross-over è stato infatti possibile incrociare in successione tutti i donatori e i riceventi delle coppie - idonei al trapianto da vivente ma incompatibili tra di loro, a livello immunologico o per gruppo sanguigno - creando una catena di donazioni e di trapianti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza