cerca CERCA
Lunedì 01 Marzo 2021
Aggiornato: 14:31
Temi caldi

Chirurgia

Primo trapianto di testa, intervento su cadavere

17 novembre 2017 | 14.42
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)
Roma, 17 nov. (AdnKronos Salute)

Il primo trapianto di testa al mondo è realtà. E' stato eseguito su un cadavere, in Cina, con un intervento durato 18 ore, in cui sono stati connessi con successo la colonna vertebrale, i nervi e i vasi sanguigni. Lo ha annunciato, in una conferenza stampa questa mattina a Vienna, il neurochirurgo italiano Sergio Canavero, spiegando che un'équipe dell'università medica di Harbin ha "realizzato il primo trapianto di testa umana" e affermando che un'operazione su un essere umano vivo potrebbe essere "imminente", si legge sul 'Telegraph' online.

Il trapianto su cadavere è stato effettuato dal team guidato dal chirurgo Xiaoping Ren, che l'anno scorso ha trapiantato con successo una testa sul corpo di una scimmia.

Il prossimo passo, ha spiegato Canavero, sarà lo scambio e il trapianto di testa da donatori in morte cerebrale. E questo è "l'ultimo step per il trapianto di testa per motivi medici, che è imminente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza