cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 18:38
Temi caldi

Principe Filippo trasferito in un altro ospedale per controlli cardiaci

01 marzo 2021 | 14.52
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Il principe Filippo è stato trasferito in ambulanza in un altro ospedale per sottoporsi da una serie di controlli per una condizione cardiaca pre-esistente. Lo ha annunciato Buckingham Palace. L'anziano duca di Edimburgo, 99 anni, è stato trasportato dal King Edward VII Hospital al St Bartholomew Hospital introno alle 11 di questa mattina. Buckingham Palace ha riferito che il consorte della regina Elisabetta continuerà ad essere curato per un'infezione ma sarà anche sottoposto ad esami e messo in osservazione per problemi cardiaci pregressi. "Il duca rimane a proprio agio e sta rispondendo bene alle cure, ma dovrebbe rimanere in ospedale almeno fino alla fine della settimana", è stato annunciato.

Leggi anche

Filippo era stato ricoverato al King Edward VII Hospital il 16 febbraio per un periodo di "riposo ed osservazione", dopo avere avuto un malore non specificato. Il St Bartholomew Hospital, nei pressi della Cattedrale di St. Paul, è un centro fama internazionale per la cura delle malattie cardiache e dei tumori.

Durante il suo ricovero, Filippo ha finora ricevuto solamente la visita del figlio Carlo, erede al trono, lo scorso 20 febbraio. Secondo le indiscrezioni, durante la visita, durata circa 30 minuti, Filippo è stato aggiornato sulla situazione riguardante il principe Harry e la moglie Meghan, che il prossimo 7 febbraio compariranno alla tv Usa in un'intervista di due ore a Oprah Winfrey, per la quale si temono ricadute sulla Royal Family.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza