cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:28

Roma: protesta Ncc in centro, 'pronti a paralizzare città'

27 febbraio 2015 | 12.30
LETTURA: 2 minuti

Chiedono il ritiro della delibera che entrerà in vigore domenica 1 marzo. "Metterà in ginocchio 4mila imprese ed oltre 6mila famiglie", denuncia Anitrav.

Roma, 27 feb. (AdnKronos)

Manifestazione a Roma delle imprese di attività di noleggio con conducente che hanno proclamato lo stato di agitazione e sono in piazza per manifestare "contro il Comune di Roma ed esprimere la propria indignazione nei confronti del sindaco Ignazio Marino e del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi". Circa 800 macchine Ncc sono partite in corteo questa mattina da Fiumicino, fanno sapere i promotori della protesta, per arrivare al centro della città dove la mobilitazione sta proseguendo.

“Le amministrazioni pubbliche non possono e non devono continuare ad ignorare le regole dettate dalla Costituzione e dalle Normative Europee – dichiara Mauro Ferri, presidente Anitrav - Il Comune di Roma, attraverso una delibera di Giunta, mette in atto un provvedimento che non solo va ad incidere ed interferire sul mercato dei servizi pubblici non di linea ma viola i principi sulla tutela della concorrenza. Questa delibera, inoltre, oltrepassando ogni ragionevolezza, si scontra con la nostra Costituzione Italiana e con la stessa legge quadro per gli autoservizi pubblici non di linea. Se il sindaco non ritira la delibera 379 del 30 dicembre 2014, che entrerà in vigore domenica 1 marzo, siamo pronti a paralizzare la città di Roma”.

“Il Comune di Roma continua ad emanare regolamentazioni per l’accesso al territorio di Roma Capitale su input della lobby tassista - continua il presidente Anitrav - Il sindaco Marino, così facendo, metterà in ginocchio 4.000 imprese ed oltre 6.000 famiglie che vivono nella città di Roma. Noi non lo permetteremo e siamo pronti a lottare mettendo in atto ogni forma di protesta consentita".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza