cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 11:40
Temi caldi

Psoriasi, Cusano (Adoi): “Malattia cronica invalidante, ne soffre 2-3% della popolazione”

04 marzo 2022 | 11.16
LETTURA: 1 minuti

“Il motivo per il quale la psoriasi riveste un'importanza strategica nel campo delle malattie della pelle è che impatta in maniera sostanziale nel modo di essere delle persone affette. La malattia, anche nelle forme meno gravi, cambia completamente la vita di queste persone, modifica il tipo di studio, il tipo di professione, il tipo di attività ricreativa. E’ una patologia che interessa circa il 2-3% della popolazione e circa in un quinto dei pazienti si manifesta con forme fortemente impattanti e invalidanti“. Lo ha dichiarato il Dott. Francesco Cusano, presidente dell’Associazione Dermatologi Ospedalieri Italiani (Adoi), a margine del convegno “Psoriasi: cronicità e bisogni dei pazienti” promosso da Apiafco - Associazione psoriasici italiani amici della fondazione Corazza, tenutosi a Roma presso la Camera dei Deputati. 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza