cerca CERCA
Giovedì 02 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Qatar 2022, ultima chiamata per il Galles nel derby contro l'Inghilterra

29 novembre 2022 | 13.35
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Gareth Bale - (Fotogramma)

Riflettori puntati sull’Ahmed bin Ali Stadium dove alle ore 20 va in scena il derby britannico tra Galles e Inghilterra. Una rivalità che va ben oltre il calcio, vecchia oltre 700 anni, da quando, nel 1282 re Edoardo I d’Inghilterra invase il Galles costruendo il ‘Ring of Iron’, un 'anello' di castelli per controllare in modo ferreo la regione.

Qatar 2022 è il primo mondiale a cui il Galles si qualifica dal 1958. Un ‘derby’ per il principe ereditario William, da anni a capo della Federcalcio d'Inghilterra e da settembre principe del Galles. "Sostengo entrambe le nazionali. Ho sempre tifato Inghilterra da bambino, nel calcio. Nel rugby ho invece sempre sostenuto il Galles e non la nazionale inglese. In ogni modo, quest'anno ai mondiali in Qatar tifo tutte e due, così non posso sbagliarmi", le parole di William.

Ultimo del girone con un solo punto all’attivo, frutto del pareggio all’esordio contro gli Usa, dopo il ko 2-0 contro l’Iran i gallesi sono chiamati all’impresa spinti da Gareth Bale, Joe Allen e Aaron Ramsey.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza