cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 14:27
Temi caldi

Quarta dose, Gb verso richiamo per over 75 e immunodepressi dai 12 anni

21 febbraio 2022 | 17.10
LETTURA: 1 minuti

L'annuncio del segretario alla Salute, somministrazioni "dalla primavera"

alternate text
Afp

Quarta dose, il Regno Unito si avvia verso la somministrazione di un richiamo extra di vaccino anti-Covid ad anziani over 75 e over 12 immunodepressi già in primavera, sulla base del parere dell'organo consultivo sulla vaccinazione. La conferma arriva dallo stesso segretario alla Salute e assistenza sociale britannico Sajid Javid: "Oggi ho accettato l'indicazione del Comitato congiunto indipendente per la vaccinazione e l'immunizzazione (Jcvi)" che raccomanda di "offrire dalla primavera un'ulteriore dose booster anti-Covid a persone di età pari o superiore a 75 anni, ospiti di case di cura per anziani e over 12 immunodepressi", ha spiegato in una dichiarazione ufficiale.

"Tutte e quattro le parti del Regno Unito intendono seguire il consiglio della Jcvi - ha aggiunto - Ho chiesto al Servizio sanitario nazionale di prepararsi a offrire il vaccino" alle persone che rientrano nelle categorie indicate "a partire da circa 6 mesi dopo l'ultima dose e a tempo debito stabiliranno ulteriori dettagli. Sappiamo che l'immunità da Covid-19 inizia a diminuire nel tempo. Ecco perché stiamo offrendo un booster primaverile a quelle persone a più alto rischio di forma grave per assicurarci che mantengano un alto livello di protezione. E' importante che tutti ricevano i loro richiami non appena diventano idonei" a riceverli. "Il Jcvi - ha concluso Javid nello statement - monitorerà se il programma di richiami vaccinali debba essere esteso ad altri gruppi a rischio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza