cerca CERCA
Venerdì 22 Ottobre 2021
Aggiornato: 03:48
Temi caldi

Quattro stranieri tra i nove morti dell'attentato talebano all'hotel di Kabul

21 marzo 2014 | 08.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Kabul, 21 mar. - (Adnkronos/Aki) - Ci sono quattro cittadini stranieri tra le nove persone che hanno perso la vita in seguito a un attentato sferrato dai Talebani contro un hotel di lusso a Kabul, capitale dell'Afghanistan. Lo riferisce il ministero degli Interni spiegando che a completare il bilancio delle vittime sono anche quattro kamikaze adolescenti uccisi dalla sicurezza dopo due ore di scontri all'interno dell'Hotel Serena, frequentato da personalita' afghane di alto rango e da funzionari stranieri. Tra le vittime si contano anche due donne, una dalla Nuova Zelanda e una dal Canada, e bambini.

Ucciso anche un ex diplomatico del Paraguay che era giunto in Afghanistan come osservatore elettorale. Il ministro degli Esteri del Paraguay Eladio Loizaga ha identificato la vittima come Luis Maria Duarte.

Il personale della sicurezza afghana ha accerchiato l'albergo dopo lo scontro a fuoco esploso verso le 21.15 di ieri, seguito da una potente esplosione. L'assalto è terminato alle 23 con l'uccisione di quattro terroristi armati di pistole e bombe a mano. I terroristi erano riusciti a entrare nell'hotel usando una porta sul retro. Il portavoce del ministero degli Interni Seddiq Seddiqi ha spiegato in conferenza stampa che due uomini uccisi dalla sicurezza erano di nazionalita' pakistana e indiana, sostenendo che l'attacco sia stato pianificato fuori dall'Afghanistan per terrorizzare la popolazione in vista delle elezioni del 5 aprile. Sono invece cinque gli afghani, tra cui due donne e due bambini, che hanno perso la vita nell'assalto.

I Talebani hanno rivendicato la responsabilita' dell'attentato, come ha spiegato il portavoce del gruppo Zabihullah Mujahid, che ha precisato che gli assalitori avevano armi, bombe a mano e cinture esplosive.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza