cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Quirinale 2022, Letta: "Da centrodestra nomi di qualità"

25 gennaio 2022 | 17.20
LETTURA: 1 minuti

"Valuteremo senza pregiudizi". Conte: "Rispettiamo proposte del centrodestra ma no diritto di prelazione"

alternate text
(Afp)

“Sono nomi sicuramente di qualità, li valuteremo senza spirito pregiudiziale”. Lo ha detto Enrico Letta a proposito della rosa del centrodestra per il Quirinale. I nomi proposti dal centrodestra come candidati per il Colle, nelle elezioni per il presidente della Repubblica, sono Marcello Pera, Letizia Moratti e Carlo Nordio.

Leggi anche

Letta ha precisato: “Non ho mai detto che il centrodestra non è legittimato ad avanzare nomi. Ho parlato di nomi super partes”. E lo sono? “Sono nomi di qualità” ha risposto il leader dem.

La rosa di nomi del centrodestra per il Quirinale? "Ci riserviamo una valutazione", ha detto ai cronisti il leader M5S Giuseppe Conte arrivando a Montecitorio per il vertice con Enrico Letta (Pd) e Roberto Speranza (Leu).

"Lavoriamo per un Presidente super partes, di alto profilo, che ci renda tutti orgogliosi", ha aggiunto.

"Il M5S non dà patenti di legittimità o legittimazione a nessuna forza politica, sono i cittadini italiani che attribuiscono queste patenti. Quindi le forze di centrodestra hanno il diritto e il dovere di presentare delle proposte. Queste proposte le rispettiamo, ci riserveremo di valutarle però diciamo da subito che c'è una premessa da considerare - ha precisato - se uno schieramento ha qualche voto in più ma non ha voti sufficienti, nessuno può vantare un diritto di prelazione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza