cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 23:40
Temi caldi

Quirinale 2022, alla Camera apre il seggio drive in per i positivi

24 gennaio 2022 | 14.06
LETTURA: 1 minuti

14 i grandi elettori contagiati dal Covid, voteranno dalle 15 nella loro auto nell'area allestita nel parcheggio di Montecitorio

alternate text
foto Adnkronos

Per ora sono chiusi ma alle 15, puntuali con l'inizio della seduta in aula, si apriranno anche i cancelli del parcheggio della Camera, dove sono stati allestiti i seggi per il voto dei grandi elettori positivi al Covid o in stato di quarantena, che attualmente, stando all'ultimo 'censimento', sono 14. Gli uffici di presidenza di Senato e Camera, che si sono riuniti congiuntamente questa mattina a Montecitorio per gli ultimi adempimenti prima delle votazioni, hanno stabilito che per accedere al seggio speciale allestito in via della Missione, servirà trasmettere alla Camera il certificato medico che attesta la quarantena o l'isolamento causa positività al Covid.

All'esterno dell'area è stato collocato un cartello "Elezione del presidente della Repubblica" con una freccia che indica l'ingresso del drive in. Senatori, deputati e eventualmente i delegati regionali entreranno a bordo della propria vettura e poi dovranno dirigersi in uno dei gazebo. Avranno l'obbligo di indossare la mascherina Ffp2, gli verranno forniti dei guanti e voteranno senza scendere dall'auto. Terminata la procedura il grande elettore uscirà dal drive in, utilizzando un altro cancello del parcheggio. La scheda verrà quindi sanificata e immessa, come le altre, nelle urne.

Trattandosi di una procedura che riguarda la salute e che quindi investe la sfera della privacy ma anche per rispettare appieno tutte le misure di sicurezza sanitaria, le troupe televisive, i fotografi e i free lance delle video agenzie che si erano appostati da questa mattina per 'immortalare' l'ingresso delle auto, sono stati pregati di lasciare via della Missione e sistemarsi all'esterno nel piazzale antistante l'ingresso di piazza del Parlamento.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza