cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 00:31
Temi caldi

Quirinale, Conte: "Salvini? Non si parla di nomi ma di schemi politici"

20 gennaio 2022 | 19.53
LETTURA: 1 minuti

"Consapevolezza di dover allargare lo spettro del confronto, abbiamo bisogno di un Presidente super partes"

alternate text
Fotogramma

Con Matteo Salvini "c'è stato un incontro, come con altri leader politici... è un periodo in cui ci si confronta e si parla anche delle prospettive del Quirinale". Così il leader del M5S Giuseppe Conte, intercettato dalle telecamere del Fatto Quotidiano dopo l'incontro con il segretario della Lega. A chi gli chiede se abbiano parlato di Draghi, "no, non si parla di nomi, ma di schemi politici - replica l'ex premier - c’è la consapevolezza di dover allargare lo spettro del confronto perché abbiamo bisogno di un Presidente super partes, autorevole, che rappresenti il più ampio schieramento delle forze politiche presenti in Parlamento e non possiamo quindi eleggere un Presidente di parte. Ho rappresentato a Salvini anche di questo, dell’esigenza di eleggere un Presidente che possa rappresentare tutti”.

Con Salvini, assicura, “non si è parlato di rimpasto, non si è parlato di questi dettagli, non ci siamo entrati”. Quanto alla candidatura di Silvio Berlusconi, "credo che abbiano in programma un incontro e si confronteranno anche loro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza