cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:24
Temi caldi

Quirinale, Dell'Utri: "Berlusconi potrebbe farcela, in centrodestra non ci sono molte personalità"

12 gennaio 2022 | 13.00
LETTURA: 1 minuti

Le parole all'Adnkronos: "La penso come Confalonieri. Io ottimista? No, realista"

alternate text
Fotogramma

"Certo che Silvio Berlusconi potrebbe farcela. Perché non dovrebbe? Certo, non è facile, ma secondo me potrebbe farcela". A parlare con l'Adnkronos è Marcello Dell'Utri, l'ex senatore azzurro, un tempo molto vicino all'ex premier Berlusconi. Poi, Dell'Utri, tornato da pochi giorni da una vacanza all'estero, si dice "d'accordo" con Fedele Confalonieri che di recente aveva detto che Silvio Berlusconi "è l'uomo delle cose impossibili. E noi che gli dobbiamo tutto faremo per lui l'impossibile".

"La penso esattamente come Confalonieri", dice. "Berlusconi potrebbe farcela perché per la prima vota il centrodestra potrà esprimere una personalità, e non è che ce ne siano poi tante in giro...".

"Quindi, non è facile, per tanti motivi, ma il centrodestra ha una base tale di voti che basterebbe un minimo per farcela, può essere - dice ancora Marcello Dell'Utri - Staremo a vedere". Alla domanda se è ottimista, replica: "Ottimista? No, realista, direi". Secondo indiscrezioni, prima di Natale Dell'Utri avrebbe attivato molti canali, anche in Sicilia, per convogliare consensi parlamentari sul nome del leader forzista. Ma lui di più non vuole dire: "Io mi occupo di libri e basta, altrimenti poi dicono 'Dell'Utri dice...', non voglio dire altro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza