cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Quirinale, Sgarbi: "Casellati sarebbe perfetta"

22 gennaio 2022 | 15.22
LETTURA: 1 minuti

"Gioco in mano a Berlusconi"

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

"Una donna perfetta per questa situazione sarebbe la Casellati, il presidente del Senato, perché incarna tre condizioni favorevoli: è donna, appunto, ricopre un ruolo istituzionale ed è di Forza Italia. Peraltro, raccoglierebbe molti voti anche fra gli ex Cinque Stelle". Così Vittorio Sgarbi in un'intervista al quotidiano online ildenaro.it sulla corsa al Colle.

"In questo caso si aprirebbe una partita da giocarsi nel solo campo del centrodestra. Anche se Italia Viva di Renzi potrebbe inserirsi nella corsa alla Presidenza del Senato, in caso di Casellati al Quirinale, appoggiandone la candidatura al Colle", dice. "Un Mattarella bis sarebbe l’ipotesi che predilige Silvio Berlusconi, anche se mi sembra di capire che sia un’opzione non praticabile, al di là del nome simbolicamente interessante, perché non troverebbe sostegno in Parlamento. A partire dalla Lega".

Nella stessa intervista a ildenaro.it Sgarbi si sofferma sul Cav. "E' nella condizione di stabilire lui il gioco, ha tenuto la palla fino ad oggi e ha ancora conservato la condizione migliore tra i leader. Fin qui decide lui". E su una ipotetica classifica di tre nomi maggiormente favoriti nella corsa alla carica di Presidente della Repubblica e graditi a Berlusconi, conclude: "Casellati, Gianni Letta, Draghi. La Casellati potrebbe raccogliere quella parte di voti che oggi Berlusconi non ha".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza