cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Quirinale, Sgarbi: "Sogno di Berlusconi ma sarà eletto Draghi"

26 ottobre 2021 | 15.03
LETTURA: 1 minuti

"Salvini e Meloni indicheranno Berlusconi al Colle al primo voto"

alternate text

''Salvini e Meloni indicheranno Berlusconi al Colle al primo voto ma poi alla fine sarà eletto Draghi''. Vittorio Sgarbi pronostica 'Super Mario' alla presidenza della Repubblica per il post-Mattarella e non vede chance per Silvio Berlusconi. Secondo il critico d'arte il ''Quirinale per Berlusconi è solo un sogno, il suo Paradiso... Il Paradiso di un rapporto con le donne che non può certo ridursi alle richieste ridicole del Ruby ter o del Ruby quater...". Sgarbi si augura che il leader azzurro venga assolto da ogni accusa legata al cosiddetto bunga bunga ma è convinto che nella 'roulette quirinalizia' il Cav avrà la peggio, affossato dallo stesso 'fuoco amico' degli alleati, Lega e Fdi.

"Spero -dice Sgarbi all'Adnkronos- che Berlusconi verrà assolto da tutto, deve uscire da questo incubo. Io credo, però, che gli alleati potrebbero indicarlo come candidato del centrodestra al primo voto ma poi finisce lì. Non ho alcun dubbio che al Quirinale ci andrà Draghi. Eletto Draghi capo dello Stato, ci sarà un interludio di 10 mesi con Cartabia o Franco premier, si voterà a gennaio e il centrodestra tornerà al governo. Così avremo un tecnico super partes al Quirinale, Draghi appunto, e di nuovo un politico alla presidenza del Consiglio: Giorgetti...''. Sgarbi scommette che alla prossime politiche vincerà il centrodestra e a palazzo Chigi ci andrà Giancarlo Giorgetti come premier, mentre ''Meloni diventerà ministro degli Esteri e Salvini tornerà al Viminale''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza