cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Raccolti 25 quintali a Bracciano grazie a Ecovela Play

08 settembre 2014 | 17.15
LETTURA: 1 minuti

Quinta edizione del trofeo velico dove vince chi pulisce di più

alternate text

Cinquanta mezzi tra catamarani, canoe, sup, tavole da windsurf, barche a vela e a remi, e una missione, ''Agire oggi pensando al domani''. La quinta edizione di Ecovela Play, la regata ecologica dove vince chi pulisce di più, ha ripulito il lago di Bracciano da ben 25 quintali di rifiuti, raccolti dagli equipaggi coadiuvati dai volontari della protezione civile, dalla motovedetta dei Carabinieri, dal mezzo di appoggio della Hydra ricerche, che ha anche messo a disposizione una squadra di subacquei.

Quella di quest'anno è stata l'edizione più partecipata e più proficua dal punto di vista della quantità di rifiuti raccolti. Raccolti anche rifiuti pesanti e ingombranti, comprese quattro batterie lasciate in spiaggia, nascoste da un cespuglio, bombole per il gas, copertoni, due interi set da bagno, una barca spezzata in due. Ogni team ha recuperato in media tra i 15 ed i 20 sacchi di spazzatura differenziata, accanto a numerosi oggetti voluminosi o taglienti.

I mezzi della Eco Sud, società di gestione della raccolta differenziata e dell'isola ecologica di Trevignano Romano hanno provveduto a prelevare tutto il materiale raccolto nel corso della giornata. L'iniziativa diventerà un appuntamento fisso con cadenza quindicinale, coinvolgendo tutti i circoli velici del lago di Bracciano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza