cerca CERCA
Mercoledì 27 Ottobre 2021
Aggiornato: 09:51
Temi caldi

La storia

Rachel è morta, due giorni fa il post più commovente

06 settembre 2018 | 13.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto dal profilo Instagram di Rachel Bland)

Rachel Bland è morta. La conduttrice Bbc e blogger solo due giorni prima aveva annunciato sui social che le restava ormai poco da vivere. Ad annunciare la notizia sul profilo Twitter della 40enne il marito Steve: "La nostra bella e coraggiosa Rachael è morta questa mattina, circondata dalla sua stretta famiglia". "Siamo distrutti - ha aggiunto l'uomo nello stesso post - ma lei avrebbe voluto che io ringraziassi tutti coloro che si sono interessati alla sua storia o che hanno inviato messaggi di sostegno. Non avete idea di quanto siano stati importanti per lei".

A Rachel - che aveva raccontato la sua battaglia passo dopo passo attraverso i social, un blog e il podcast 'You, Me and Big C' (dove la 'C' sta per 'cancer', cancro) - era stato diagnosticato un cancro al seno nel novembre 2016 ma già a maggio 2017 le era stato detto che il suo cancro era incurabile, si legge sull'Express.co.uk. Il suo ultimo post, in cui annunciava che ormai le mancavano pochi giorni di vita, era di lunedì scorso.

Quando ha saputo che le restava poco tempo da vivere, ha deciso di preparare 18 anni di regali di compleanno per Freddie, il figlio di 3 anni, e di preparare un libro di memorie per lui. Rachael ha anche creato una collezione di quaderni scritti a mano, profumi e altri oggetti personali in modo che il bambino cresca sapendo come scrivesse la sua mamma, conoscendo il suo odore e ascoltando la musica che ascoltava lei.

Sul Telegraph ad agosto aveva scritto: "Non ho paura di morire, temo solo per chi resta, per il mio caro Freddie, che avrà tre anni il prossimo mese, per Steve e le nostre famiglie". Pur consapevole del poco tempo che le restava a disposizione la 40enne si era detta: "Non posso crollare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza