cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 15:46
Temi caldi

Ragazze investite e uccise a Roma, Genovese torna libero

21 ottobre 2021 | 16.56
LETTURA: 1 minuti

Il Tribunale di Sorveglianza stabilirà ora come dovrà scontare il residuo della pena

alternate text

Pietro Genovese, che nella notte tra il 21 e il 22 del dicembre 2019 a Corso Francia a Roma investì e uccise le due studentesse sedicenni Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, torna libero. E’ quanto hanno disposto i giudici della Corte d’Appello di Roma dopo che la sentenza è passata in giudicato. Genovese, che dopo i domiciliari era stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora, dovrà aspettare ora la decisione del Tribunale di Sorveglianza che stabilirà come scontare il residuo pena di circa 3 anni e 7 mesi.

Lo scorso luglio Genovese, accusato di omicidio stradale plurimo, ha concordato in Appello una condanna a cinque anni e quattro mesi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza