cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 00:09
Temi caldi

Raggiunto picco influenza, finora sono stati colpiti circa 2,5 milioni di italiani

13 febbraio 2014 | 11.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Milano, 13 feb. (Adnkronos Salute) - L'influenza 2013-2014 ha raggiunto il suo picco. Nella settimana dal 3 al 9 febbraio - annunciano i medici sentinella della rete Influnet nell'ultimo bollettino - la curva dell'epidemia ha già iniziato la sua discesa: dopo avere toccato nella settimana precedente il tetto di 6,28 casi ogni mille assistiti (oltre 373mila casi in tutto), l'incidenza dei virus è scesa ora a 6,10 casi per mille (363mila casi circa). Dall'inizio della sorveglianza, l'influenza di quest'anno ha messo a letto finora circa 2,5 milioni di italiani, in particolare bimbi da 0 a 4 anni.

Nella settimana del picco l'incidenza dei virus influenzali fra i bimbi da 0 a 4 anni è stata pari a 19,69 casi ogni mille assistiti, scesa ora a 17,73 casi per mille nell'ultima settimana monitorata. In calo anche l'incidenza nella fascia 15-64 anni (da 5,25 casi/mille durante la settimana di picco a 5,14/mille), mentre il valore del periodo 3-9 febbraio è leggermente superiore a quello della settimana precedente fra i bambini da 5 a 14 anni (11,07 casi/mille contro 10,75/mille) e gli anziani over 64 (2,03/mille contro 1,98).

"Nella scorsa settimana (la quinta del 2014) - recita il bollettino Influnet - è stato raggiunto il picco epidemico delle sindromi influenzali. Il livello di incidenza finora registrato è inferiore a quello osservato nella maggior parte delle precedenti stagioni influenzali".

Zoomando da Nord a Sud, "nella sesta settimana del 2014 in alcune regioni il livello di incidenza è basso - continua il report - in particolare in Friuli Venezia Giulia, in Puglia, in Molise e nella provincia autonoma di Bolzano. Marche e Campania sono le regioni in cui si osserva ancora un livello alto dell'incidenza, alimentato soprattutto dalle classi di età pediatrica".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza