cerca CERCA
Giovedì 20 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:21
Temi caldi

Rai: Buttafuoco, Dieci Comandamenti tengano Benigni lontano da Dante

11 novembre 2014 | 18.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Roberto Benigni (Foto Adnkronos) - {agenzia}

"Far leggere ed interpretare la Divina Commedia a Roberto Benigni è stata una delle azioni più svilenti e fuori luogo che la nostra televisione abbia potuto fare nei confronti della cultura nazionale. Una vera e propria umiliazione per Dante". Lo ha detto in Campidoglio il giornalista de 'Il Foglio' Pietrangelo Buttafuoco intervenendo alla presentazione del nuovo libro di Franco Battiato. "E' un bene - ha commentato - che il comico toscano ora si occupi dei dieci comandamenti".

"In Italia ormai si riesce solamente a speculare sulla cultura - ha aggiunto Buttafuoco - il servizio pubblico dovrebbe garantire la 'sanità' dell'informazione e della divulgazione del sapere, troppo spesso invece il tutto si riduce ad una mera 'commedizzazione' del tutto. La tv - conclude - è talmente stanca e priva di autori validi da accettare e proporre di buona grado il 'trash' nelle ore di maggiore share.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza