cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 07:52
Temi caldi

Rai: da Margiotta emendamento a contratto su informazione locale

12 marzo 2014 | 20.07
LETTURA: 2 minuti

E' pronto "un emendamento per migliorare informazione locale" del relatore del contratto di servizio Rai-Stato, Salvatore Margiotta. E' lui stesso ad annunciarlo, rilevando come sia "difficile garantire l'informazione puntuale ed esaustiva su un territorio, se l'informazione non parte dal territorio stesso". Il vice presidente della commissione di vigilanza sulla Rai ed esponente del Pd, interviene, dunque sull'argomento che oggi ha scatenato più di una polemica, dopo le dichiarazioni sul possibile taglio delle sedi regionali della tv pubblica rilasciate dal commissario alla Spending Review Carlo Cottarelli.

"Sono pienamente d'accordo - dice il realtore del contratto di servizio - con la necessità che l'azienda abbia conti in ordine, cosa che la gestione del direttore generale Gubitosi, tende a garantire sempre di più". Ma "l'esempio fatto dal commissario non appare però così calzante, anzi. L'informazione regionale - dichiara Margiotta - non può risentire della crisi, il servizio pubblico risparmi altrove, non certo sull'informazione di prossimità".

"Per questo - spiega - ho proposto un emendamento al contratto di servizio che impegna la Rai a predisporre, entro sei mesi dall'entrata in vigore del contratto, 'un progetto di riqualificazione della propria articolazione regionale che, alla luce delle nuove tecnologie e nel quadro di una razionalizzazione della spesa, assicuri un miglioramento della qualità dell'informazione locale, da e per il territorio, anche attraverso una adeguata presenza su tutto il territorio delle singole regioni".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza