cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:17
Temi caldi

Rai: Gubitosi, cade muro invisibile, dopo 35 anni si cambia

26 febbraio 2015 | 13.58
LETTURA: 2 minuti

"Dopo 35 anni finalmente si riesce a cambiare. Cade un muro invisibile, ma storico". Così Luigi Gubitosi, direttore generale della Rai, commenta per i Tg Rai l'approvazione del piano di riorganizzazione delle news, approvato stamattina dal cda riunitosi a Milano. Il modello al quale la Rai si ispira è "quello della Bbc storica".

"Arriveremo a una redazione unica - aggiunge il dg - faremo un passaggio, prima, dividendo in due le nostre attuali testate. Oggi ne abbiamo almeno sei televisive, diventeranno due che confluiranno in un'unica redazione".

Quella approvata oggi "è una grande semplificazione che ci permetterà di fare ancora più cose, di dare maggiore qualità e servizio ai nostri utenti. A tre anni dall'implementazione, l'azienda stima di poter risparmiare, con il piano stesso, 70 milioni l'anno". Per quanto riguarda le ricadute occupazionali, Gubitosi spiega che "ci sarà una migliore utilizzazione dei giornalisti e di tutto il personale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza