cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:00
Temi caldi

Milano: rapinano una sala scommesse, ma vengono bloccati e arrestati

02 luglio 2014 | 15.23
LETTURA: 2 minuti

I tre sono stati intercettati dai militari appena usciti dal locale; uno di loro è coinvolto in almeno due rapine avvenute nell'ultimo mese

alternate text

In tre, avevano appena commesso una rapina ai danni di una sala scommesse di Lainate, in provincia di Monza Brianza, ma i carabinieri li hanno bloccati all'uscita del locale e arrestati. E' accaduto la scorsa domenica, ma i fatti sono stati resi noti oggi.

Erano circa le 21.30 quando i tre uomini, tutti originari della Lombardia e con precedenti specifici, si sono introdotti a volto coperto e pistola alla mano nel centro scommesse Izi Play del comune alle porte di Milano, costringendo gli impiegati a consegnare l'incasso, pari a 1.500 euro. Una volta usciti, però, sono stati intercettati dai militari della compagnia di Desio, coadiuvati da quelli di Rho, che li hanno bloccati e arrestati per rapina aggravata.

Secondo quanto affermano i carabinieri in una nota, il gruppo è sospettato di aver commesso una serie di rapine ai danni di sale da gioco e centri scommesse del territorio. Le indagini, in particolare, avrebbero permesso di accertare la responsabilità di uno dei tre uomini in almeno due rapine avvenute nell'ultimo mese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza