cerca CERCA
Sabato 28 Maggio 2022
Aggiornato: 19:56
Temi caldi

Lavoro: rapporto Gdf, scoperti 12mila lavoratori in nero e 13mila irregolari

08 aprile 2015 | 10.33
LETTURA: 1 minuti

In base ai controlli dei finanzieri sono 5.082 i datori di lavoro che hanno utilizzato manodopera irregolare e in nero.

alternate text

Sono 11.936 i lavoratori in nero scoperti nel 2014 dalla Guardia di Finanza e 13.369 quelli irregolari. E' quanto emerge dal Rapporto annuale della Gdf, presentato oggi a Roma. In base ai controlli dei finanzieri sono 5.082 i datori di lavoro che hanno utilizzato manodopera irregolare e in nero.

Sono 8mila in Italia gli evasori totali, soggetti completamente sconosciuti al fisco, scoperti dalla Guardia di finanza nel 2014, mentre sono 13mila i responsabili di reati fiscali. I beni sequestrati per reati tributari ammontano a un miliardo e duecento milioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza