cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato: 23:22
Temi caldi

Rassegna stampa: il lavoro nei quotidiani di oggi

25 maggio 2016 | 10.16
LETTURA: 4 minuti

alternate text

"E' stata una riunione molto costruttiva. Siamo partiti col piede giusto.u Un'età di pensionamento di 66-67 anni, oltretutto destinata ad aumentare nei prossimi anni, è veramente troppo alta e diventa insostenibile per tutta una serie di lavori, come quelli svolti per esempio nei cantieri o nei porti. Non è un caso che gli incidenti sul lavoro avvengano spesso dai 60 anni in su. Ecco perché diciamo che va affrontata con urgenza la questione dei lavori usuranti e della flessibilità in uscita". Così, in un'intervista a 'Il Corriere della Sera', il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan.

"Abbiamo presentato un'offerta e aspettiamo che i soci Metroweb decidano che fare. Abbiamo fatto una valutazione in sintonia con il nostro piano, che in sostanza significa costruire una Metroweb su scala nazionale, sfruttando le sinergie tra le città che Metroweb ha cablato e quelle che vogliamo cablare noi. Al di là dei volumi in gioco, che sono una piccola frazione della nostra attività principale, non siamo una multiutility perché non puntiamo alla convergenza sul cliente. Diamo solo agli altri il modo di accedere al cliente, e tra gli altri intendo anche Tim". Così, in un'intervista a 'Il Corriere della Sera', l'amministratore delegato Enel, Francesco Starace.

"Serve un modello di sintesi per raggiungere tale massa critica: c'è spazio per due manifestazioni leader in Europa. Dobbiamo riuscire in due o tre edizioni di Tuttofood ad avvicinare e poi superare il Sial di Parigi. Come abbiamo fatto nel design e nel mobile dove oggi siamo leader mondiali. L'accordo che noi come Fiera Milano abbiamo fatto con Fiera di Verona è paradigmatico. Nell'ambito di Tuttofood, Verona porta la sua pluriennale esperienza di Vinitaly per organizzare il padiglione del vino. E su questa strada collaboriamo assieme per Fruit Veg Innovation. Ma abbiamo accordi anche con Federbio e Spazio Nutrizione". Così, in un'intervista a 'Il Sole 24 Ore', l'amministratore delegato di Fiera Milano, Corrado Peraboni.

"La flessibilità sulle pensioni non deve penalizzare i lavoratori. La riapertura di un confronto partendo dalle proposte del sindacato e l'intenzione dichiarata dal governo di non andare avanti per atti unilaterali. Risultati arrivati grazie al fatto che c'è stata una proposta unitaria e una grande mobilitazione del sindacato. Comunque, sul metodo ci siamo. Solo Melfi ha assunto. Io guardo ai numeri dei lavoratori: le loro condizioni occupazionali sono peggiorate e grazie all'uscita della Fiat dal contratto nazionale oggi guadagnano 74 euro in meno rispetto agli altri metalmeccanici". Così, in un'intervista a 'La Repubblica', Maurizio Landini, leader della Fiom.

"Il tema della flessibilità delle pensioni, nato nell'ambito della commissione Lavoro della Camera tre anni fa, e oggi entrato nelle priorità dell'agenda politica del governo. Per noi questa e una prima vittoria, il risultato di un paziente e argomentato lavoro parlamentare e della mobilitazione unitaria del sindacato. Adesso si tratta di trovare soluzioni condivise che diano una risposta soddisfacente alle attese dei lavoratori". Lo scrive su 'l'Unità' il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza