cerca CERCA
Sabato 19 Giugno 2021
Aggiornato: 23:26
Temi caldi

Rcs, Cairo: "Al lavoro su dividendo. Presto presenteremo nuovo piano"

10 marzo 2017 | 15.00
LETTURA: 3 minuti

alternate text
- Rcs sede

Per Rcs "la priorità è azzerare gli sprechi e recuperare efficienza". In questo modo "si libereranno le risorse per mantenere la base occupazionale, per restituire il debito e per valorizzare l'azienda, anche distribuendo il dividendo, quando potremo". Lo ha detto il presidente e ad di Rcs Mediagroup, Urbano Cairo, a margine della presentazione de 'L'Economia' del Corriere della Sera.

"Vogliamo fare profitti per aumentare la valorizzazione dell'azienda per i nostri azionisti e magari dare un dividendo", anche se in ogni caso "dipenderà da come andranno le cose", ha precisato. Anche sulla presentazione di un nuovo piano "stiamo lavorando" e ha aperto alla possibilità che venga presentato entro la fine dell'anno: "Perché no?", ha detto. "Abbiamo fatto sei mesi di lavoro pazzesco, con il grande contributo di tutti, ed è stato molto importante", ha spiegato Cairo, che dall'agosto scorso è alla guida di Rcs.

"Ho la fama del tagliatore e me la tengo volentieri, perché produce risultati", ha scherzato parlando dei suoi interventi per il contenimento dei costi. Sui prodotti editoriali il presidente e ad di Rcs ha spiegato che "abbiamo migliorato 'Io Donna', che è un bel giornale che piace e abbiamo ottenuto dei risultati pubblicitari molto positivi". Inoltre "ci saranno delle novità anche per 'Sette'", la cui uscita verrà "probabilmente" anticipata dal venerdì al giovedì. Anche 'Oggi' è "tornato a crescere ed è uno dei pochi giornali in Italia che nei primi nove mesi del 2016 è cresciuto a doppia cifra, con un incremento del 30% delle copie rispetto all'anno precedente", ha aggiunto.

Nel 2016 Rcs Mediagroup ha registrato "una tendenza positiva" e nei primi mesi del 2017 "ci sono delle buone evidenze". In vista del cda del prossimo 17 marzo Cairo non si è sbilanciato sull'andamento dello scorso esercizio e su quello in corso. Ma, ha spiegato, "al prossimo consiglio di amministrazione mi piacerebbe dare dei segnali su gennaio e febbraio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza