cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 18:00
Temi caldi

Rcs, il cda: "In un range congruo il prezzo dell'Opa di Bonomi"

01 luglio 2016 | 19.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Il prezzo migliorativo dell'Opa di Bonomi e soci su Rcs rientra "in un range di congruità", anche se il corrispettivo offerto "si attesta nel limite inferiore di tale range". Questa la valutazione del cda di Rcs sull'Opa migliorata a 0,80 euro lanciata da Bonomi, Mediobanca, Della Valle, Unipol e Pirelli.

Secondo le conclusioni delle fairness opinion di Citi e Unicredit, sulla base delle analisi ed elaborazioni svolte, il corrispettivo dell’Opa è congruo dal punto di vista finanziario per i titolari di azioni del gruppo editoriale. E secondo gli amministratori indipendenti, l'Opa migliorata, "pur discostandosi significativamente dal valore fondamentale dell'azione Rcs" indicato a 0,95 euro, si attesta comunque "sulla soglia minima del range di congruità".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza