cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 20:16
Temi caldi

Rdc, Conte: "Abolirlo è disastro sociale, in tv da 2 anni servizi sui truffatori"

02 dicembre 2022 | 17.58
LETTURA: 1 minuti

Il leader 5 Stelle in tour a difesa del Reddito: "Se è così sicuro di far trovare lavoro in 8 mesi agli occupabili, allora non c'è bisogno di abolire il reddito di cittadinanza"

alternate text

"Questo governo oggi ha dato una scadenza a tempo, ha detto 'nel 2023 togliamo il reddito di cittadinanza'. Il nostro obiettivo non era di dire alle persone state a casa senza cercare lavoro: questa misura è una cintura di protezione sociale. Ma secondo voi, questo governo in otto mesi creerà occupazione e può quindi permettersi il lusso di togliere questa cintura di sicurezza? Se è così sicuro di far trovare lavoro in 8 mesi agli occupabili, allora non c'è bisogno di abolire il reddito di cittadinanza". Così il leader del M5S Giuseppe Conte, in collegamento con Tagadà su La7 da Napoli, dove ha iniziato il suo tour in difesa del reddito di cittadinanza.

"Abbiamo sempre detto che bisogna lavorare perché questa riforma non si realizza nell'arco di un anno, in Germania - ricorda Conte - hanno impiegato 10 anni per mettere a punto un sistema di politiche attive efficienti. Abbiamo detto a questo governo che abbiamo proposte per migliorare le politiche attive" ma "dire oggi 'aboliamo il reddito di cittadinanza e poi si vedrà' significa creare le premesse per disastro sociale". Quindi Conte se la prende anche con i media: "Sono due anni che in tutte le tv dedicate servizi ai truffatori del reddito di cittadinanza, ci sono state tantissime trasmissioni dedicate ai truffatori, benissimo. Adesso vogliamo dedicare spazio alle storie di chi si è trovato in difficoltà?", incalza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza