cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Recovery, la soddisfazione di Mattarella

21 luglio 2020 | 12.26
LETTURA: 1 minuti

Per il capo dello Stato ora bisogna predisporre un concreto ed efficace programma di interventi

alternate text
Sergio Mattarella (Fotogramma)

Un Consiglio europeo estenuante, ma che alla fine arriva a risultati che rafforzano l'Europa e che ora impongono all'Italia di predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi per garantire il superamento dell'emergenza economica legata al coronavirus. E' la posizione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, emersa, a quanto si apprende, nel corso dell'incontro al Quirinale con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Al premier il Capo dello Stato ha espresso apprezzamento e soddisfazione per l'esito importante del Consiglio Europeo, che, secondo il Presidente della Repubblica, rafforza il ruolo dell'Unione e contribuisce alla creazione di condizioni proficue perché l'Italia possa predisporre rapidamente un concreto ed efficace programma di interventi.

Un'esigenza che Mattarella aveva già espresso a giugno prima del Consiglio informale dei Capi di Stato e di governo dell'Ue, quando, incontrando il premier e alcuni ministri, aveva sottolineato la necessità di risposte concrete e in tempi rapidi per l'utilizzo dei fondi che sarebbero arrivati dall'Europa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza