cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 09:44
Temi caldi

Recovery, parte procedura scritta su Pnrr Italia: ecco la pagella

21 giugno 2021 | 19.49
LETTURA: 1 minuti

Domani via libera, tutte 'A' e una 'B' come per gli altri

alternate text
(Afp)

E' partita a Bruxelles la procedura scritta con cui verrà approvato domani dalla Commissione Europea il piano nazionale di ripresa e di resilienza dell'Italia. Lo apprende l'Adnkronos. L'approvazione per procedura scritta non prevede un dibattito tra i commissari: le discussioni sul piano italiano, ha detto il commissario all'Economia Paolo Gentiloni la settimana scorsa a Lussemburgo, ci sono state, ma non sono "accese", anche perché si procede per procedura scritta.

Come ampiamente annunciato la settimana scorsa da Gentiloni e anche dal ministro dell'Economia Daniele Franco a Lussemburgo, la Commissione si appresta a dare il via libera al Pnrr del primo beneficiario di Next Generation Eu nella giornata di domani, quando la presidente Ursula von der Leyen sarà a Roma per ufficializzare il via libera, che dovrà poi essere approvato definitivamente entro un mese dal Consiglio, cosa che dovrebbe avvenire nella riunione dell'Ecofin del 13 luglio o, in alternativa, in una riunione successiva, sempre a luglio. Una volta approvato il piano dal Consiglio, la Commissione potrà versare all'Italia il prefinanziamento, nell'ordine del 13% delle somme totali previste per il Paese, prima della pausa estiva. A quanto si apprende, infine, la 'pagella' del piano italiano sarebbe uguale a quelle di tutti i piani approvati finora: tutte A, il massimo dei voti, e una B, per quanto riguarda i costi del piano.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza