cerca CERCA
Domenica 17 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:25
Temi caldi

Recuperato e identificato il corpo di Kobe Bryant

29 gennaio 2020 | 09.04
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Dal profilo twitter della National Transportation Safety Board

Sono stati recuperati tutti i corpi del tragico incidente in elicottero nel quale hanno perso la vita nove persone, tra cui Kobe Bryant e la figlia 13enne Gianna Maria. Lo ha fatto sapere l'ufficio del coroner della contea di Los Angeles.

Il corpo di Bryant è stato identificato grazie alle impronte digitali. Gli uomini della National Transportation Safety Board, l'agenzia investigativa indipendente del governo degli Stati Uniti che indaga su incidenti di questo tipo, ha pubblicato tramite i propri canali social un video girato con un drone sul luogo della tragedia avvenuta sulle colline di Calabasas, poco fuori Los Angeles.

I detriti dell'elicottero sono sparsi per centinaia di metri. Recuperati pezzi del motore e anche diversi oggetti personali, tra cui un tablet e un telefono cellulare. Gli agenti della Ntsb hanno fatto sapere che l'elicottero non era dotato del sistema che allerta il pilota quando è troppo vicino al terreno ed era sprovvisto anche della scatola nera.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza