cerca CERCA
Mercoledì 01 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:26
Temi caldi

Comunicato stampa

Recupero Crediti Stragiudiziale: la Procedura Spiegata in 5 Passi

20 settembre 2021 | 16.59
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Milano, 20/09/2021 - L’attività di recupero crediti consiste in una serie di funzioni finalizzate alla riscossione di una somma di denaro dovuta da un soggetto (debitore) per un debito nei confronti di un altro soggetto (creditore). Tale attività può avvenire con la modalità stragiudiziale, ovvero attraverso solleciti telefonici o scritti da parte di un avvocato abilitato oppure da una società di recupero crediti come Advancing Trade, con lo scopo di evitare un procedimento giudiziario. Nello specifico, il recupero crediti stragiudiziale si distingue in 5 fasi: vediamo quali sono e in cosa consistono.

1. Reperimento del debitore

La prima fase consiste nel rintracciare la residenza e il domicilio del debitore. È una attività fondamentale in quanto permette a una società di recupero crediti di conoscere l’indirizzo di residenza anagrafica, il domicilio fiscale ed eventuali imprese a carico del debitore, insieme alle utenze telefoniche.

2. Sollecito epistolare e telefonico

Il sollecito nei confronti del debitore può avvenire attraverso l’invio di lettere o chiamate telefoniche da parte della società di recupero crediti a cui è affidata la gestione di questa attività. Destinare il sollecito telefonico a una società specializzata è indispensabile per evitare contestazioni telefoniche: è raro infatti ottenere una risoluzione dopo un singolo contatto telefonico.

3. Sollecito presso il domicilio

Se dopo i solleciti epistolari e telefonici il debitore non provvede al pagamento della somma di denaro dovuta, si procede con l’invio di un esattore presso il domicilio. L’esattore può verificare in prima persona la disponibilità del debitore al saldo necessario e discutere le modalità di risoluzione della problematica. Le soluzioni dell’esattore, condivise in precedenza con la società di recupero crediti, comprendono: pagamento a rate, sottoscrizione di cambiali o riconoscimento del debito.

4. Messa in mora

Nel caso in cui nemmeno il sollecito dell’esattore porti alla risoluzione della controversia, il creditore può inviare una raccomandata a/r con l’atto di costituzione in mora del debitore. La lettera contiene un ulteriore sollecito al pagamento del debito entro un termine definitivo oltre il quale, in assenza del saldo, viene avviata la procedura di recupero credito giudiziale.

5. Verifica del patrimonio

Prima di procedere al recupero crediti giudiziale, è opportuno effettuare un controllo per accertare l’esigibilità del credito. Questo avviene con la verifica della consistenza del patrimonio mobiliare e immobiliare del debitore, delle sue fonti di reddito da lavoro o della sua pensione e infine dei suoi rapporti con le banche.

Perché scegliere il recupero crediti stragiudiziale

Scegliendo la modalità di recupero crediti stragiudiziale si evitano eventuali spese giudiziarie e si snelliscono le procedure di adempimento da parte del debitore. Si tratta di una procedura con cui è possibile ottenere risultati ancora più soddisfacenti se si affida tale attività a una società di recupero crediti esperta e professionale.

La società Advancing Trade spa garantisce soluzioni di recupero credito stragiudiziale efficaci e su misura. I professionisti gestiscono le fasi di recupero credito con deterrenza crescente nei riguardi del debitore, partendo con solleciti epistolari e, se necessario, proseguendo con un tentativo di recupero crediti Pre Legale a cura dello studio legale della società. In questo modo il rientro in possesso del proprio capitale in tempi brevi è assicurato.

Per informazioni:

ADVANCING TRADE S.p.a. è una società leader nel settore del Recupero Credito e Credit Management, che offre a professionisti e aziende italiane e internazionali le migliori soluzioni per la prevenzione del rischio, il controllo, la riscossione e la cessione del credito, con strategie su misura per minimizzare le tempistiche di incasso e accrescere i risultati.

Contatti:

tel: +39 035 4161300

e-mail: assistenza_commerciale@advtrade.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza