cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:06
Temi caldi

Referendum, Renzi: "Per il no D'Alema e De Mita"

21 ottobre 2016 | 15.40
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Xinhua)

"C'è un ampio orizzonte di autorevolissimi ex primi ministri che sono per il 'no': Massimo D'Alema, Silvio Berlusconi, Mario Monti, Ciriaco De Mita, Lamberto Dini. Noi abbiamo grande rispetto per chi dice di votare no: mi fa molto piacere che la posizione ufficiale del Pse sia di grande sostegno al percorso delle riforme". Lo dice il premier Matteo Renzi a Bruxelles. 

"Nel caso in cui vinca il no" nel referendum del 4 dicembre, "sarà molto difficile in futuro avere un'altra riforma, perché immagino già la scena, in cui i parlamentari potranno tranquillamente alzare la mano e dire: 'Se i cittadini hanno votato no alla riduzione del numero dei parlamentari, chi siamo noi per poter proporre ancora di tagliarci le poltrone, quando i cittadini le vogliono tutte e 950?'", aggiunge il presidente del Consiglio in conferenza stampa. "Io penso che il Parlamento più numeroso e costoso della storia d'Occidente possa essere semplificato e ridotto".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza