cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 08:10
Temi caldi

Referendum, Tajani: "Lasciare libertà di scelta"

12 settembre 2020 | 19.33
LETTURA: 1 minuti

Per il vicepresidente di Forza Italia "non è una questione di partito". E aggiunge: "Territori come la Basilicata a rischio rappresentanza"

alternate text
(Fotogramma)

"Credo che per il referendum si debba lasciare libertà di scelta a tutti i cittadini. Non è una questione di partito". Lo ha detto il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, prima della manifestazione a Bari, insieme a Giorgia Meloni e Matteo Salvini, a sostegno della candidatura di Raffaele Fitto alla presidenza della Regione Puglia.

"Noi crediamo che sia giusto ridurre il numero dei parlamentari - ha proseguito - però così come è stata realizzata questa riforma mi pare che non si vada nella giusta direzione. Ci sono tanti territori che rischiano di non avere più rappresentatività, penso al sud e alla Basilicata. Forse - ha sottolineato Tajani - sarebbe giusto arrivare ad una riforma complessiva, con le autonomie, i poteri delle regioni, insomma la riorganizzazione dello Stato e di un modello che è legato ad una situazione storica che era quella del '48 quando è stata fatta la Costituzione e poi con le successive risposte però bisogna inquadrare tutto in un contesto complessivo. Noi lasciamo libertà di voto ai cittadini perché sono i cittadini che devono scegliere, fermo restando che abbiamo molte perplessità su questa riforma", ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza